Le danze classiche indiane

ballerina di Il Mohiniyattam/ BellydanceDiscount.com  Il nostro sito Le presenta l’insieme delle danze classiche nate dal Nâtya-shâstra.

Il bharata natyam

Il bharata natyam è una danza originaria dell’arte marziale indiana. A lungo proibita nelle colonie inglesi, ridiventa popolare soltanto all’inizio del XX° secolo. Si tratta di una danza estremamente codificata che è insegnata dai primissimi anni principalmente alle bambine ma anche a qualche bambino.

L’Odissi

L’Odissi è una delle danze che simboleggia di più il patriotismo indiano dell’inizio del XX° secolo ispirandosi a scene di danza rappresentate nei tempi. È una danza che fa lavorare l’insieme del corpo mettendo in rilievo le emozioni dato che accompagna spesso racconti attorno al tema dell’amore.

Il Kuchipudi

La danza Kuchipudi è stata a lungo riservata ai Brahman. Oggi è aperta a tutti, anche alle donne. È famosa per la sua fluidità e si appoggia al ritmo e alle espressioni del ballerino. È molto complessa : servono 7 anni per padroneggiarla.

Il Mohiniyattam

Il Mohiniyattam significa « danza del sortilegio ». Questa danza racconta due eventi della mitologia Hindù. Il primo è quello in cui Vishnou prende la forma di una Mohini per recuperare il nettare dell’immortalità degli dei, rubato dai demoni chiamati asura. Il secondo è quello in cui Vishnou si trasforma in Mohini per stregare Bhasmasura e poi liberare Shiva.

In questa danza la delicatezza e l’ampiezza dei movimenti sono primordiali, ma l’elemento più importante è il movimento dello sguardo dato che il ballerino deve stregare i demoni.

Venga a scoprire i costumi di danza classica indiani sul nostro sito.